Ven 23 Set 2022 - 644 visite
Stampa

Covid, un decesso e contagi in lieve risalita nel Ferrarese

La vittima è un 90enne di Ferrara. Migliora ancora la situazione negli ospedali: a Cona un ricovero e due pazienti dimessi

Nuovamente in lieve risalita i contagi Covid in provincia di Ferrara. Nelle ultime 24 infatti sono stati individuati altri 120 positivi. Fra i dati del bollettino sanitario anche un nuovo ricovero a Cona e, purtroppo, un decesso.

La vittima è un uomo di 90 anni di Ferrara che era stato ricoverato lo scorso 21 settembre in ospedale a Cona, con patologie pregresse concomitanti, e che il guiorno successivo non ce l’ha fatta. Ora il numero complessivo dei decessi nel Ferrarese da inizio pandemia è di 1.475, fra cui figurano 764 uomini e 711 donne.

Nei reparti Covid dell’ospedale di Cona oltre all’ingresso di un nuovo paziente si registrano 2 dimissioni. Il numero complessivo dei ricoverati scende dunque a 13 su 39 posti letto a disposizione. All’ospedale del Delta di Lagosanto i pazienti sono invece 11 su 23 posti letto e all’ospedale di Cento 7 su 18 posti disponibili.

I 120 nuovi positivi sono stati individuati con i referti di 269 tamponi analizzati e sono così distribuiti nel territorio provinciale: 12 Argenta, 5 Bondeno, 11 Cento, 6 Codigoro, 5 Comacchio, 4 Copparo, 50 Ferrara, 2 Fiscaglia, 1 Jolanda di Savoia, 1 Lagosanto, 5 Mesola, 2 OPstellato, 3 Portomaggiore, 1 Riva del Po, 2 Tresignana e 7 Vigarano Mainarda, mentre 3 casi provengono da fuori provincia. Il totale del positivi individuati da inizio pandemia nel Ferrarese sale a 132.727, di cui 5.346 residenti fuori provincia.

In isolamento domiciliare sono entrate altre 140 persone e ne sono uscite 96. I guariti sono 88.

Infine la campagna vaccinale: nella giornata del 22 settembre sono state effettuate 22 vaccinazioni (40 terze dosi e 182 quarte dosi), che portano il totale da inizio campagna a 858.495 somministrazioni.

LA SITUAZIONE IN EMILIA-ROMAGNA

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.850.155 casi di positività, 1.526 in più, su un totale di 8.883 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 4.081 molecolari e 4.802 test antigenici rapidi.

Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 17,2%.

Vaccinazioni

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 10.854.047 dosi; sul totale sono 3.799.322 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 94,5%. Le dosi aggiuntive fatte sono 2.958.581.

Il conteggio progressivo delle dosi di vaccino somministrate si può seguire in tempo reale sul portale della Regione Emilia-Romagna dedicato all’argomento: https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccino-anti-covid, che indica anche quanti sono i cicli vaccinali completati e le dosi aggiuntive somministrate.

Tutte le informazioni sulla campagna: https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/ .

Ricoveri

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 20 (-3, pari al -13%), l’età media è di 64,6 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 585 (-3, -0,5%), età media 73,5 anni.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a Piacenza (numero stabile), 2 a Parma (invariato); 2 a Reggio Emilia (invariato); 1 a Modena (invariato); 5 a Bologna (-2); 1 a Imola (invariato); 2 a Ferrara (invariato); 1 a Ravenna (invariato); 1 a Forlì (invariato); 1 a Cesena (invariato); 3 a Rimini (-1).

Contagi

L’età media dei nuovi positivi è di 46,2 anni.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 241 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 377.878), seguita da Modena (221 su 281.482) e Reggio Emilia (173 su 209.252); poi Parma (159 su 156.711), Ravenna (158 su 175.114) e Rimini (138 su 174.249); quindi Ferrara (120 su 132.646), Piacenza (111 su 95.324), Cesena (90 su 104.222) e Forlì (80 su 85.887); infine il Circondario Imolese (35 su 57.390).

I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 16.277 (+337). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 15.672 (+343), il 96,3% del totale dei casi attivi.

Guariti e deceduti

Le persone complessivamente guarite sono 1.183 in più e raggiungono quota 1.815.872.

Purtroppo, si sono registrati 6 decessi nei giorni scorsi, ma contabilizzati nel bollettino regionale delle ultime 24 ore:

  • 5 in provincia di Bologna (2 donne di 82 e 91 anni e 3 uomini: 1 di 78 anni e 2 di 95 anni;
  • 1 in provincia di Ferrara (1 uomo di 90 anni)

Non si registrano decessi nelle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini e nel Circondario Imolese.

In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 18.006.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa