Ven 23 Set 2022 - 474 visite
Stampa

Erba in via Colombarola

Egregio Direttore,

in questo tempo di gravi problemi che ci affliggono, esistono pure problemi di tutti i giorni che come cittadini, intendo “cittadini” come destinatari dell’attività del comune e dei suoi associati, dobbiamo sopportare, magari problemi che possono apparire poco importanti, rispetto a quelle gravi, ma ci sono e ci pesano.

In Via Colombarola c’è il fosso e c’è il fosso tombato, l’erba cresce ovunque.

Alcune mattine fa ho sentito il rumore conosciuto, sono andata in giardino a vedere, tagliavano solo sul bordo del fosso, ho chiesto perchè non tutto, risposta “sono gli ordini”, mentre prima tagliavano tutto.

Poi ho acceso la TV, quindi non sentivo il rumore anche perchè la cucina è nel retro della casa, e quando dopo del tempo sono uscita ho visto che avevano tagliato tutto per bene in tutta la via, anche attorno ai bidoni del pattume ma non davanti alla mia casa.

Chissa perchè???

Ho scritto della cosa al presidente Cimarelli.

Preciso che ho dovuto combattere una “battaglia” con il nuovo presidente di Ferrara Tua per ottenere il taglio completo dell’erba, all’inizio si limitavano al bordo perche il fosso è proprietà privata spiegava Ferrara Tua, mentre sullo spazio del fosso tombato l’erba la tagliavano tutta, anche quello spazio è proprietà privata!!

Con la vecchia amministrazione (mi ero rivolta all’assessore) pure dopo una incomprensione avevo ottenuto il taglio completo.

Preciso che Via Colombarola fa schifo, è in una situazione indecorosa, mentre il comune si vanta sempre della sua opera per il decoro della città!!

Allora devo scrivere “Grazieferraratua” e “Graziealan”

Un saluto

Pasquina Ferrari

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa