Lun 15 Ago 2022 - 330 visite
Stampa

“Un fiume di musica” ospita il Wah Wah Music fest

Questa sera concerto di Enrico Cipollini e dei Parolima al festival dedicato al cantautorato indipendente

Oggi lunedì 15 agosto all’interno della cornice di “Un fiume di musica” (Molo Wunderkammer di via Darsena, ore 21) si terrà la quarta edizione del Wah Wah Music fest, festival dedicato al cantautorato indipendente organizzato dalla rivista online Wah Wah Magazine.

Il festival nato con lo scopo di offrire uno spazio agli artisti emergenti dove poter proporre la loro musica inedita e prodotta in maniera indipendente vede come protagonisti di questa edizione Enrico Cipollini, artista già affermato sulla scena eseguirà il suoi brani in versione acustica tratta dai suoi album tra cui l’ultimo “Crossing” recensito dal Wah Wah Magazine (https://www.wahwahmagazine.it/intervista-a-enrico-) in un viaggio tra folk e blues la accompagnato al violino da Fabio Cremonini.

Oltre al talentuoso ed esperto artista ferrarese durante la serata si esibiranno la nuovissima band emergente dei Parolima nella loro formazione estiva composta da Matteo Morini (voce e batteria), Olivia Santimone (Basso), Francesca Marchetti (voce, flauto e tastiere) e Giuliano Sarti (chitarra) con il loro freschissimo repertorio di musica pop e rock.

Wah Wah Magazine è una rivista online a tema musicale nata nel Giugno del 2017 ad opera di un gruppo di giovani studenti della Scuola di Musica Moderna di Ferrara allinterno del progetto Giardino Creativo, con il principale scopo di divulgare ed incentivare linteresse e la passione dei giovani dellambiente ferrarese e limitrofo. Si occupa di scrivere interviste a musicisti ferraresi di calibro nazionale e internazionale, band locali, recensire album, rassegne, concerti, eventi, seminari, masterclass, incontri, serate e manifestazioni culturali e musicali.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa