Gio 11 Ago 2022 - 667 visite
Stampa

Quasi 500 giovani hanno utilizzato il Discobus

L'Ami valuta positivamente l'esperienza del collegamento con le discoteche della costa che è terminata domenica scorsa

(foto di archivio)

Nella notte tra sabato 6 e domenica 7 agosto si sono svolte le ultime corse del Discobus.

L’Ami ha organizzato il servizio di collegamento notturno con le discoteche del litorale di Comacchio e con Marina di Ravenna. Servizio che tramite le quattro lineee attivate ha interessato i comuni di Ferrara, Voghiera e Masi Torello, Argenta e Portomaggiore, Goro, Codigoro, Lagosanto, Mesola e Comacchio, Copparo, Riva del Po, Jolanda di Savoia, Tresignana, Fiscaglia e Ostellato.

I passeggeri trasportati nelle nove serate di effettuazione del servizio sono stati poco meno di 500. La linea di Ferrara è stata la più frequentata.

“Come Ami – commenta il direttore Michele Balboni – diamo una valutazione positiva di questa esperienza che ha consentito a tanti ragazzi giovani di trascorrere la serata del sabato in allegria e in tutta tranquillità e sicurezza”.

Iol servizio è stato svolto tramite il Consorzio Fem da La Valle Trasporti e Corbus, Tper ha curato la fase di prenotazione e bigliettazione, Securfox ha garantito assistenza a bordo.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa