Lun 8 Ago 2022 - 1007 visite
Stampa

Viale Carducci, una riqualificazione che non piace

Gentile Direttore
da frequentatore da sempre del Lido degli Estensi, vorrei esprimere il mio disappunto nonché meraviglia al sindaco di Comacchio per avere approvato un progetto di così tanta bellezza nel viale più visitato dei Lidi ferraresi. Oltre a sembrare una corsia autostradale, vorrei capire la logica dello spiazzo a triangolo delimitato da antiestetici paletti bianchi e rossi fronte il ristorante il Setaccio. Lì vi era una bellissima aiuola con pini marittimi decennali. Ora il vuoto cosmico di cui non si capisce il senso.

Ecco, vorrei capire quale sia la logica, auspicando che ci sia e che sia io a non capirla. Se così non fosse, vorrei complimentarmi con chi ha progettato tale scempio e con gli amministratori che lo hanno avallato e pagato con soldi pubblici.
Per favore fermatevi!

Un cittadino ferrarese
Marco Finotti

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa