Mar 2 Ago 2022 - 2113 visite
Stampa

I criteri di nomina degli scrutatori ai seggi elettorali del Comune di Ferrara

Elezioni del 25 settembre: entro il 25 agosto la presentazione delle manifestazioni di disponibilità

In vista della ormai prossima nomina degli scrutatori ai seggi, in occasione delle elezioni politiche indette per la giornata di domenica 25 settembre 2022, la Commissione Elettorale Comunale ha deciso di dare la priorità agli elettori del Comune di Ferrara che, già iscritti all’Albo unico degli scrutatori, manifestino la loro disponibilità per le consultazioni in oggetto.

Saranno esclusi dalla nomina a scrutatore coloro che alla data delle elezioni avranno superato il settantesimo anno di età (chi è nato prima del 25 settembre 1952).

In caso di disponibilità in esubero, verranno prioritariamente nominati coloro che avranno dichiarato di essere disoccupati e regolarmente iscritti nelle liste di collocamento del Centro per l’Impiego; a seguire si procederà alla nomina secondo l’ordine di presentazione delle manifestazioni di disponibilità.Gli eventuali nominativi in esubero entreranno di diritto nell’elenco dei supplenti, mentre nel caso di manifestazioni di disponibilità insufficienti al fabbisogno si procederà al completamento dei seggi tramite sorteggio fra gli iscritti all’Albo.

“La macchina organizzativa del Comune di Ferrara – ha detto l’assessore comunale con delega ad Anagrafe e Stato Civile Cristina Coletti – è già in moto in vista della tornata elettorale indetta il prossimo 25 settembre. Sono infatti aperte le manifestazioni di disponibilità, con priorità per chi è già iscritto all’Albo Unico e, qualora non si dovessero raggiungere i numeri necessari di operatori ai seggi, per i disoccupati presenti negli elenchi al Centro per l’Impiego. Per facilitare le operazioni abbiamo voluto agevolare i cittadini prevedendo la possibilità di proporre la propria candidatura non solo in via telematica, ma anche recandosi fisicamente all’ufficio elettorale previo appuntamento telefonico”.

Chi fosse interessato può infatti manifestare la propria disponibilità utilizzando l’apposito modulo predisposto dall’Ufficio elettorale e scaricabile dal sito Internet del Comune di Ferrara www.comune.fe.it.

Il modulo, compilato e sottoscritto dall’interessato, dovrà essere inoltrato all’ufficio elettorale via e-mail all’indirizzo scrutatoriaiseggi@comune.fe.it, allegando la scansione di un documento di identità. Verrà inviata conferma di avvenuta ricezione del modulo all’indirizzo e-mail del mittente.

In caso di impossibilità a inoltrare il modulo via email, previo appuntamento telefonico (al numero verde 800532532), si potrà accedere all’ufficio elettorale.

Le manifestazioni di disponibilità dovranno pervenire tassativamente entro la giornata di giovedì 25 agosto.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa