Gio 30 Giu 2022 - 8313 visite
Stampa

Blitz dei carabinieri in una sartoria, scattano denunce e sanzioni

Riscontrate una serie di violazioni di natura amministrativa, che hanno comportato la sospensione dell'attività e la denuncia della titolare

Masi Torello. Blitz alle prime ore dell’alba di mercoledì 29 giugno per i carabinieri di Portomaggiore che, unitamente a quelli di Voghiera e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, hanno effettuato una serie di controlli all’interno di un laboratorio di sartoria gestito da cittadini di nazionalità cinese, a Masi Torello.

L’attività rientra nell’ambito di un più ampio servizio di contrasto al fenomeno del lavoro irregolare, rivolto a molteplici settori produttivi, industriali, artigianali e agricoli.

All’esito del controllo operato dai militari, l’attività di sartoria industriale Yan Shumei, con sede legale nel Comune di Comacchio, è stata responsabile di una serie di violazioni di varia natura amministrativa, per cui i carabinieri del Nil hanno disposto la sospensione dell’attività, denunciando la titolare all’autorità giudiziaria e amministrativa.

In tal senso, sono state elevate sanzioni per 5mila euro con la sospensione dell’attività industriale: 2.500 euro per aver impiegato un lavoratore non in regola, nonché 2.500 euro per mancanza documento valutazione rischi.

Ulteriori accertamenti verranno svolti sia sulla sartoria oggetto dell’ispezione che su altre attività nella provincia.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa