Mer 29 Giu 2022 - 142 visite
Stampa

Oltre 6mila euro per rendere possibile il sogno di Jo

Su GoFoundMe è aperta una raccolta fondi per pagare viaggio e alloggio alla para-atleta della Ju Jitsu Bologna, invitata ai World Games negli Stati Uniti

(foto di Federico Maroni)

Cento. Una raccolta fondi per realizzare il sogno della giovane Giovanna Rosso, per tutti Jo, classe ’87, una para-atleta dell’associazione Ju Jitsu Bologna – Stile Csrjj che è stata invitata a partecipare ai World Games che si terranno a Birmingham, in Alabama, nel mese di luglio.

Per rendere possibile quest’avventura è possibile donare un contributo tramite GoFundMe per spese di viaggio e alloggio, che “abbiamo già iniziato ad anticipare” fa sapere il maestro della ragazza, Claudio Leprotti.

“Giovanna è stata invitata ad una competizione pilota che sarà presentata internazionalmente ai World Games, ma che le associazioni come Ju Jitsu Bologna – Stile Csrjj Italia e Csr Ju Jitsu Italia hanno integrato da alcuni anni nei loro programmi – spiega Leprotti -. Si tratta di una gara tecnica che coinvolge un atleta con disabilità e un atleta normodotato i quali eseguono tre tecniche di Ju-Jitsu a testa. Durante la gara, l’atleta con disabilità esegue tre tecniche all’atleta normodotato, poi avviene il contrario. Questo nell’ottica di mostrare le capacità tecniche degli atleti”.

La raccolta fondi ha fatto registrare una grande partecipazione, in molti hanno sentito il desiderio di contribuire alla realizzazione di quello che è un vero e proprio sogno per Giovanna: l’atleta pratica Ju Jitsu da 20 anni e ora si sta per concretizzare questa importante partecipazione. Finora sono stati donati oltre 6 mila euro.

“La nostra associazione consente a chiunque voglia di provare il Ju Jitsu e di praticarlo, al momento, oltre a Giovanna fanno parte dell’associazione  Ju Jitsu Bologna – Stile Csrjj altri due atleti con disabilità” conclude Claudio Leprotti.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa