Ven 24 Giu 2022 - 5817 visite
Stampa

Fiorello apre il Ferrara Summer Festival

Quasi 3mila persone sul Listone e un omaggio ad Augusto Daolio

Erano quasi 3mila in piazza per lo spettacolo di Fiorello, oltre due ore di show tra comicità e musica.
Il Ferrara Summer Festival apre così ufficialmente i battenti. Domani – sabato – sarà la volta del dj Solomun, al vertice della scena elettronica mondiale.

Sarà  una prima assoluta per  il Ferrara Summer Festival –  perché per la prima volta nell’ambito dell’evento – si assisterà al concerto in piedi, dalla piazza Trento Trieste. Il pubblico potenziale – spiegano dall’organizzazione, l’associazione musicale Butterfly – salirà così a circa 5mila persone. E tra una decina di giorni si inaugurerà il nuovo palco gigante, in piazza Ariostea, con artisti in programma come Blanco (che ha già toccato le 15mila prenotazioni), Irama, Sangiovanni.

A dare il benvenuto a Fiorello, nel pre-spettacolo, è stato il sindaco Alan Fabbri: “Felicissimi di accogliere un grande a Ferrara, che dà il via a un’estate di grandi eventi”.

È stata anche l’occasione per celebrare la figura del celebre fondatore dei Nomadi Augusto Daolio, le cui opere sono esposte a palazzina Marfisa d’Este. Alla presenza del sindaco, Fiorello ha  incontrato Rosy Fantuzzi, compagna di Daolio, rievocando gli incontri e il suo tributo al fondatore dei Nomadi, realizzato anche con l’incisione di una propria versione di ‘Io Vagabondo’, canzone che ha anche intonato, raccontando: “Riascolto spesso l’originale di Augusto, fatta con i suoni di quegli anni. Bellissima. Arrivava a note incredibili”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa