Gio 23 Giu 2022 - 386 visite
Stampa

Quattro contrade estensi ai Giochi Giovanili Nazionali Fisb ad Asti

In gara dal 24 al 26 giugno ci saranno Borgo San Giorgio, Borgo San Luca, Rione Santa Maria in Vado e Rione Santo Spirito

Asti diventa capitale della ‘Bandiera’ ospitando i XXIII Giochi giovanili Fisb (Federazione Italiana Sbandieratori) con 300 atleti tra musici e sbandieratori da tutta Italia, fra cui figurano quattro contrade di Ferrara.

Il campionato nazionale è organizzato dal Rione Santa Caterina e inizierà venerdì 24 giugno, 23 i gruppi partecipanti. Il Comitato rosso celeste, dopo la presentazione del dossier di candidatura ottenne l’assegnazione nel febbraio 2020 del Campionato Italiano da parte della Fisb–Federazione Italiana Sbandieratori ma la manifestazione, che si sarebbe dovuta tenere ad Asti il 26-27-28 giugno 2020, venne poi sospesa, come tutti gli altri eventi, a causa della pandemia Covid 19. Oggi il sogno diventa realtà e la città di Asti ospiterà, per la prima volta, la massima manifestazione federale per i più piccoli.

Le quattro contrade estensi che parteciperanno sono Borgo San Giorgio, Borgo San Luca, Rione Santa Maria in Vado e Rione Santo Spirito.

Il saluto del consigliere nazionale Fisb Massimo Accorsi, contradaiolo del Borgo San Luca: “Tutto era pronto nel giugno 2020 ad Asti per accogliere giovani musici e sbandieratori da tutta Italia, poi lo stop. Una fermata brusca, pesante, che indubbiamente ha colpito il mondo della bandiera creando ferite profonde. Ma ci siamo, nel prossimo weekend si torna ad Asti per i campionati italiani giovanili. Come Federazione siamo entusiasti: saranno 23 i gruppi che partecipano anche se non rappresentano l’intero territorio nazionale. Come rappresentante ferrarese del Consiglio direttivo Fisb mi complimento con le quattro contrade di Ferrara, Santa Maria in Vado, Santo Spirito, San Luca e San Giorgio. Quest’ultima per la prima volta iscritta direttamente come nuovo gruppo in Fisb. Il mio personale augurio va alle contrade che non riescono a partecipare a questa edizione, ma sono certo che sapranno trovare le giuste condizioni per essere presenti in piazza l’anno prossimo”.

Tre giorni intensi quindi per gli atleti ferraresi, a partire da venerdì 24, con la cerimonia di apertura, sabato con le gare tutto il giorno e anche domenica mattina.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa