Gio 26 Mag 2022 - 143 visite
Stampa

Jazz Studio Dance in “Non ci sono confini… solo orizzonti”

Sabato 28 maggio alla Sala Estense di Ferrara lo spettacolo interpretato dagli allievi della scuola di danza

Sabato 28 maggio alle ore 20.30 alla Sala Estense di Ferrara sarà rappresentato lo spettacolo “Non ci sono confini… solo orizzonti” interpretato dagli allievi della scuola di danza Jazz Studio Dance–Uisp Ferrara.

Saliranno sul palco piccoli e grandi allievi di danza classica, moderna , contemporanea.

Lo spettacolo è la sintesi di un progetto didattico portato avanti sin dall’inizio dell’anno nei vari corsi della scuola affrontando tante difficoltà dovute alla pandemia ancora in corso. Si è partiti dallo studio della danza utilizzato come linguaggio per esprimere emozioni e per sviluppare le varie coreografie interpretate da piccoli e grandi allievi che useranno il linguaggio del corpo per tradurre il loro pensiero interiore senza pretenziosità ma con energia e passione. Perché alla base della danza vi sono tre fondamenti: praticarla, condividerla, rappresentarla. Fondamentale poi è l’esperienza del palcoscenico: un sogno che si traduce in realtà, il traguardo finale che premia gli allievi dei tanti sacrifici fatti. E permette loro di misurarsi in una dimensione diversa dal luogo di studio dove finalmente si potrà danzare per il pubblico.

Lo spettacolo, patrocinato dal Comune di Ferrara, vuole presentare una visione della danza che non sia solo esposizione sterile di tecnica e di forma. Saranno ospiti dello spettacolo i bravissimi danzatori Michele Andreoni e Linda Galleran della associazione Sogni di Tango di Cristina Garbini e Claudio Andreoni. Michele e Linda si stanno facendo largo in competizioni nazionali portando il loro talento, la grazia e la grande preparazione.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa