Lun 16 Mag 2022 - 12025 visite
Stampa

Si pensa a una scarica elettrica, ma a fulminarlo è un infarto

Muore il 64enne titolare di un autolavaggio a San Carlo. Stava armeggiando sul quadro elettrico dell'impianto per individuare le cause di un malfunzionamento

San Carlo. Inizialmente si è pensato fosse stato fulminato da una scarica elettrica, ma a fulminarlo in realtà è stato un infarto improvviso. Ha perso così la vita un uomo di 64 anni, titolare di un autolavaggio a San Carlo, sulla statale 66, nel comune di Terre del Reno.

L’uomo, nel pomeriggio di domenica, si era portato presso l’autolavaggio in seguito alle lamentele del gestore, che lo aveva avvisato di un malfunzionamento dell’impianto. Il 64enne ha quindi intrapreso alcune operazioni per verificare dove fosse il problema, iniziando ad armeggiare sul quadro elettrico. E’ stato a quel punto, attorno alle 17.50, che è stato colto dal malore e si è accasciato.

Il primo pensiero di chi ha lanciato l’allarme è stato, istintivamente, che l’uomo fosse stato investito da una scarica elettrica. Sul posto si sono portati i sanitari del 118 con un’ambulanza e si è levato in volo anche l’elisoccorso, ma non hanno potuto purtroppo salvare il 64enne, che in realtà era stato colto da un infarto fulminante. Intervenuti anche i carabinieri per gli accertamenti di rito.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa