Dom 15 Mag 2022 - 360 visite
Stampa

Un torneo interforze di padel “Per non dimenticare”

Ieri, sabato 14 maggio, presso il centro "Galaxypadel" di via Bela Bartok si sono confrontate 20 coppie costituite da militari o appartenenti alle forze dell’ordine

Proseguono nella città di Ferrara le iniziative legate alla trentesima edizione Memorial
Day Sap, iniziativa che si svolge dal 1992, all’indomani delle stragi di Capaci e di via
D’Amelio, dove persero la vita i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, Francesca
Morvillo, Antonio Montinaro, Rocco Dicillo, Vito Schifani, Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Claudio Traina ed Eddie Walter Cosina.

Si tratta di una serie di eventi che si svolgono principalmente nel mese di maggio per ricorda tutti coloro che hanno pagato con la vita l’impegno in favore della collettività per garantire concordia, legalità, convivenza civile per un Paese libero e democratico.

Ieri, sabato 14 maggio, presso il centro “Galaxypadel” di via Bela Bartok si sono confrontate 20 coppie costituite da militari o appartenenti alle forze dell’ordine.

Oltre alla Polizia di Stato erano presenti apparteniti alla Guardia di Finanza, alla Polizia Penitenziaria, ai Vigili del Fuoco e dell’Aeronautica.

Il torneo interforze intitolato “Per non dimenticare” è stato aperto con il lancio della prima pallina dall’assessore Dorota Kusiak, alla presenza del questore di Ferrara Salvatore Calabrese, dell’onorevole Gianni Tonelli, anche lui appartenente alla Polizia di Stato, e dell’assessore Andrea Maggi. Presenti all’evento anche il segretario generale del Sap, il ferrarese Stefano Paoloni e il segretario regionale Roberto Mazzini, oltre che il consigliere comunale nonchè vice segretario regionale Sap, Luca Caprini.

Per la cronaca il torneo si è svolto in un clima di grande sportività e amicizia e al termine degli incontri ha visto la coppia Ceccarelli-Colli della Polizia Postale di Bologna e del commissariato Santa Viola di Bologna vincere il torneo. Secondo classificati Paltrinieri e La Ferla della Polizia Postale di Ferrara, terzi classificati Fonsati-Mari della questura di Ferrara.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa