Mar 16 Nov 2021 - 481 visite
Stampa

Recuperato il Mulino del Po, ora le verifiche e il restauro




Ci è voluta una giornata intera per rimettere il Mulino del Po di  Ro Ferrarese sulla linea di galleggiamento, dopo che nei giorni scorsi era sprofondato nelle acque del fiume inclinandosi su un lato. Le operazioni hanno richiesto un’intera giornata e l’utilizzo di una grande gru. Dopo diverse difficoltà il risultato è stato raggiunto, ma ora si dovranno effettuare le verifiche sulla struttura prima del viaggio verso i cantieri navali di Gorino per la sua ristrutturazione.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa