Mer 22 Set 2021 - 1736 visite
Stampa

Saletti (Ausl): “La prevenzione cardiovascolare inizia anche a tavola”

Parla la direttrice del Sian: "Fondamentale l'attenzione all'uso del sale, riducendo o eliminando i prodotti a lunga conservazione"

di Davide Soattin

La prevenzione cardiovascolare non passa solo dal monitoraggio di pressione, glicemia, colesterolo, peso e altezza o dal praticare sport e attività fisica, ma “inizia anche a tavola”.

A sottolinearlo è Cristina Saletti, la direttrice del Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione dell’Ausl di Ferrara, che ha messo in guardia la popolazione su come sia necessario “mangiare in maniera varia con attenzione particolare alle porzioni, assaggiando di tutto ma in piccole dosi, prediligendo sia frutta che verdura con un’attenzione speciale al consumo di sale, riducendo ed eliminando gli alimenti a lunga conservazione”.

“Il segreto – ha poi rivelato la responsabile del Sian, restando sul tema prevenzione e aiuto alla cittadinanza – è quello di iniziare a utilizzare sempre di più un linguaggio comune. Il cardiologo, il medico di base, il nutrizionista o il dietista usano e indicano gli stessi interventi preventivi. Mettersi in rete vuol dire anche questo, fare la propria parte a tutela della salute del cittadino, che ora più che mai deve essere parte produttiva e deve decidere in tutta libertà di abbracciare quelli che sono dei sani stili di vita”.




Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa