Dom 5 Set 2021 - 349 visite
Stampa

Donini: “La prevenzione ci permetterà di investire di più e meglio nella sanità”

L'assessore regionale a Ferrara per l'inizio della campagna contro rischio cardiovascolare ‘Tieni in forma il tuo cuore’: "Progetto strategico per i nostri cittadini"

Un “progetto strategico per l’Emilia-Romagna sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari, che sono la prima causa di decesso in Italia e nel nostro territorio”.

Così Raffaele Donini, assessore regionale alle Politiche per la Salute dell’Emilia-Romagna, ha definito la campagna “Tieni in forma il tuo cuore” promossa dalla Regione e dall’Ausl, che è partita durante la mattinata di sabato 4 settembre da Ferrara.

Nello specifico, l’iniziativa ha messo a disposizione della cittadinanza una clinica mobile in piazza Castello per un check-up gratuito, e nelle prossime settimane toccherà tutte le altre città regionali.

“Occorre prenderci carico delle persone che soffrono di problemi cardiovascolari – ha sottolineato Donini – ma allo stesso diventa fondamentale anche far conoscere ai cittadini sani qual è la loro carta del rischio, con particolare attenzione ai corretti stili di vita sia per ciò che riguarda i parametri basilari che per tutto ciò che concerne l’aspetto glucidico, lipidico, la pressione arteriosa, oltre che la fibrillazione atriale asintomatica”.

L’assessore ha concluso: “Siamo e saremo nelle piazze per promuovere la cultura della prevenzione. Questo ci permetterà poi di impiegare meglio i soldi della sanità sia in termini di investimento che di presa in carico perché prevenire significa evitare nuove ospedalizzazioni o la somministrazione di farmaci a persone che magari, cambiando qualcosa nel loro stile di vita, possono vivere meglio e in buona salute”.




Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa