Mer 5 Mag 2021 - 2093 visite
Stampa

Tagli abusivi, intervengono i carabinieri forestali: 8mila euro di sazione

I dipendenti di un'azienda agricola sorpresi mentre eliminavano un filare alberato lungo più di 600 metri

Ostellato. Questa volta sono stati i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Argenta a sorprendere i dipendenti di un’azienda agricola, con sede nel comune di Ostellato, mentre distruggevano un filare alberato lungo più di 600 metri e costituito da circa 100 piante di pioppo, in parte capitozzate e in parte abbattute.

Il taglio scellerato, effettuato in violazione delle disposizioni regolamentari sul verde pubblico, sarebbe stato motivato da esigenze produttive della ditta, a dire del titolare pregiudicate dall’ “eccessiva” ombreggiatura prodotta dagli alberi sui terreni coltivati.

Grazie all’intervento dei Carabinieri Forestali, i responsabili dell’illecito dovranno versare oltre 8.000 euro di sanzione alle casse comunali e provvedere a interventi di ripristino compensativo.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa