Mer 28 Apr 2021 - 60 visite
Stampa

Audizione Eni, la senatrice Boldrini: “Dubbi su mantenimento occupazione”

La parlamentare ferrarese riferisce che in CommissioneAmbiente e Territori non è stata data nessuna rassicurazione in merito

Paola Boldrini

La senatrice ferrarese Paola Boldrini ha partecipato all’adizione Eni sul futuro di Porto Marghera in Commissione Ambiente e Territorio e riferisce che “nonostante le rassicurazioni giunte da Eni sul fronte della prosecuzione della riconversione degli impianti – a seguito dell’annunciata chiusura del cracking di Porto Marghera, nel 2022 – nessuna rassicurazione è stata data sul fronte del mantenimento dell’occupazione, per cui Eni ha parlato più genericamente di salvaguardia frutto dall’esecuzione dei singoli piani”.

“E parliamo, per la sola Ferrara e Petrolchimico – commenta ancora Boldrini – di 1600 addetti qualificati. Non si è entrati nel merito, un fatto che suscita dubbi. Tanto più perché i progetti alternativi dovranno essere realizzati nei prossimi 4 anni, ma anche qui Eni non si è pronunciata sui vari step. Coi miei colleghi, continuerò a insistere per la convocazione rapida del tavolo, promesso da Giancarlo Giorgetti in risposta al mio Question time, con parti sociali, Regioni e Comuni del quadrilatero della chimica”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa