Dom 22 Nov 2020 - 255 visite
Stampa

Cento. Toselli redistribuisce le deleghe in giunta

I consiglieri Veronese, Parro e Alberghini coadiuveranno il sindaco per Protezione civile, Sanità e Teatro

Fabrizio ToselliCento. Il sindaco Fabrizio Toselli ha deciso di redistribuire alcune deleghe nella sua Giunta con l’intento di affrontare meglio l’emergenza Covid-19.

Al vicesindaco Simone Maccaferri vanno le deleghe alle Attività produttive e commercio, Agricoltura e Formazione professionale, Fondi europei e Attività sportive. Matteo Fortini prende Bilancio, Finanze, Tributi, Controllo di gestione, Servizi ai cittadini, Servizio Sistemi informativi, Comunicazione e promozione del territorio, Rapporti con le società partecipate
e Politiche giovanili.

A Grazia Borgatti spettano le deleghe a Politiche sociali, Servizi alla persona e Politiche sulla famiglia.

Mariacristina Barbieri tiene le deleghe al Personale e Sviluppo risorse umane, Gemellaggi e Servizi bibliotecari, Pari opportunità e Affari istituzionali e legali.

Antonio Labianco ha ore le deleghe a Polizia Municipale, Sicurezza, Legalità
Viabilità e mobilità.

Andrea Melloni è delegato per Lavori pubblici e Patrimonio, Edilizia scolastica, privata e Pianificazione del territorio e Ricostruzione.

Elena Melloni tiene le deleghe a Servizi culturali, Turismo e Bande musicali

Infine, in capo al sindaco rimangono Politiche ambientali, Igiene pubblica e sanità, Protezione civile (che riprende da Labianco), Volontariato (da Fortini), Teatro e Pubblica istruzione.

Toselli, inoltre, ha modificato anche le deleghe assegnate ai consiglieri comunali per essere coadiuvato nell’esame e nello studio di problemi e nella presentazione di eventuali proposte. Per questo al presidente del Consiglio comunale Matteo Veronesi va la delega alla Protezione civile, al consigliere Stefano Parro va la delega all’Igiene pubblica e sanità, al consigliere Mark Alberghini va la delega al Teatro. Deleghe, queste ultime, che saranno comunicate al Consiglio comunale nella prossima seduta.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa