Dom 22 Nov 2020 - 233 visite
Stampa

L’Arma celebra la “Virgo Fidelis”

Sabato mattina si è tenuta la funzione religiosa al Santuario di San Luca. Dal comandante Stifanelli un ringraziamento ai militari della provincia e anche al personale sanitario impegnato nell'emergenza Covid-19

virgo fidelis carabinieri ferraraÈ stata una cerimonia particolare per via, ovviamente, delle normative anti Covid-19. Ma l’appuntamento era di quelli che non possono essere saltati: sabato mattina anche i Carabinieri di Ferrara hanno reso omaggio alla loro patrona, la “Virgo Fidelis”, con una messa al Santuario del santissimo crocefisso di San Luca.

Il simbolo della “Virgo Fidelis” e “nei secoli fedele” sono stati i concetti sui quali si è concentrata l’omelia di padre Augusto Chendi, parroco di San Luca, che ha celebrato la funzione religiosa, ricordando l’abnegazione dei Carabinieri nello svolgere il loro servizio a favore anche delle più distanti popolazioni rurali della nazione.

Al termine della funzione religiosa, il comandante provinciale Gabriele Stifanelli ha rivolto un ringraziamento al parroco e al coordinatore provinciale di Ferrara dell’Associazione Nazionale Carabinieri, il brigadiere Carmelo Perez, per l’attività svolta in favore dei carabinieri in servizio e in congedo nonché in ambito sociale, a tutti i carabinieri della provincia e alle loro famiglie per l’attività svolta e i rischi a cui sono esposti quotidianamente anche in questo periodo così difficile.

Il Comandante, poi, ha voluto rivolgere a Bruno Di Lascio, presente alla funzione quale presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Ferrara, un profondo ringraziamento – a nome di tutti i carabinieri – al personale sanitario strenuamente impegnato nella battaglia contro il Covid-19.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa