Dom 25 Ott 2020 - 106 visite
Stampa

Un contributo alla Tari per il commercio, i pubblici esercizi e l’artigianato

La prossima settimana si aprirà il bando del Comune

Argenta. Si aprirà la prossima settimana il bando per garantire un contributo sulla Tari a piccole e medie imprese del commercio e dell’artigianato e pubblici esercizi.

Due sono i contributi previsti:
– 33 % sulla Tari versata nell’anno 2019 per il sostengo delle piccole e medie imprese del centro commerciale naturale di Argenta interessate dai lavori di rifacimento di piazza Garibaldi.
– 25 % sulla Tari versata nell’anno 2019 per piccole e micro imprese del comune che si trovano in frazioni del Comune a bassa densità come Anita, Bando, Benvignante, Boccaleone, Campotto e Ospital Monacale, cioè con popolazione sotto ai 1000 abitanti.

Il bando rimarrà aperto per venti giorni, le informazioni per richiedere domanda dalla prossima settimana sul sito del Comune di Argenta.

“Arriviamo – dice il sindaco Andrea Baldini – a vedere realizzarsi un impegno che avevamo preso: quello di dare un contributo ai commercianti a fronte dei cantieri, impegnativi, della riqualificazione della piazza che abbiamo fatto lo scorso anno. Oltre a questo un contributo per sostenere le piccole botteghe o locali di frazione che non sono solo negozi, ma anche luoghi di aggregazione, luci accese nelle nostre comunità. Vorremmo fare in modo che questa misura fosse continuativa, ed è la terza volta che la mettiamo in campo perché riteniamo che sia un aiuto al complicato tentativo di tenere le serrande aperte”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa