Dom 18 Ott 2020 - 1887 visite
Stampa

Donna accoltellata, arrestato il marito per tentato omicidio

La vittima raggiunta da diversi colpi alle mani e alla testa, è in prognosi riservata all'ospedale di Cona. L'uomo era ai domiciliari per un altro reato

Massenzatica. È stato arrestato dai Carabinieri ed è indagato per tentato omicidio l’uomo che sabato mattina ha accoltellato la moglie a Massenzatica.

Si tratta di R.A., operaio 59 anni, marocchino, da tempo residente nel piccolo centro del Ferrarse insieme alla moglie, 49 anni, anche lei marocchina, attualmente ricoverata all’ospedale Sant’Anna di Cona in gravi condizioni e in prognosi riservata e con il rischio l’uso della vista venga compromesso.

L’uomo, che era già agli arresti domiciliari per un altro reato, è stato portato nel carcere dell’Arginone di Ferrara.

Secondo la ricostruzione fatta dagli inquirenti, il marito violento ha accoltellato la moglie a seguito di una lite. Sul posto è intervenuta inizialmente una pattuglia dei Carabinieri di Lagosanto che ha trovato l’uomo all’interno della propria abitazione, in stato di agitazione, con gli abiti intrisi di sangue, mentre la moglie era seduta a terra, appena fuori l’uscio di casa, agonizzante con diverse ferite alla testa e alle mani, completamente ricoperta di sangue.

Messo in sicurezza l’aggressore, nel frattempo sono stati prestati i primi soccorsi alla donna, con l’intervento del 118 e dell’elisoccorso, che la ha trasportata d’urgenza all’ospedale di Cona.

Sul posto è intervenuto anche il personale del Nucleo operativo della Compagnia di Comacchio e del Nucleo investigativo di Ferrara per il sopralluogo, gli accertamenti ed i rilievi tecnici del caso.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi