Gio 1 Ott 2020 - 416 visite
Stampa

I giovani imprenditori ferraresi sbancano l’Oscar Green 2020 

Con tre vincitori su sei categorie Coldiretti Ferrara esce a testa alta dalla fase regionale

Si è svolta in video collegamento tra le diverse sedi provinciali di Coldiretti l’edizione 2020 della fase regionale di Oscar Green, il concorso organizzato da Coldiretti Giovani Impresa che seleziona e premia i giovani innovatori nel settore agricolo.

Grande soddisfazione per i giovani di Coldiretti Ferrara che hanno portato a casa tre premi su sei categorie, confermando la capacità di fare progetti di impresa e di vita originali e coinvolgenti, portati avanti con entusiasmo, consapevolezza e capacità di condivisione.

I vincitori della fase regionale sono stati Stefano Bellini di Mesola, per la categoria “sostenibilità”, premiato dall’assessore al Bilancio e Turismo del Comune di Ferrara Matteo Fornasini in rappresentanza dell’amministrazione comunale, con la motivazione del mantenimento di tradizionali tecniche di pesca in valle, unite alla conoscenza ed utilizzo delle moderne tecnologie per il monitoraggio dei luoghi di pesca e la filiera ittica estensiva.

Per la categoria “fare rete”, si sono aggiudicati il premio Sebastiano Malaguti e Luca Fiorini, soci della Società Agricola Corte Frazza di Vigarano Mainarda, premiati dal vicepresidente della federazione, Gianni Paganini, in ragione dell’aver saputo coniugare le attività di neo impresa agricola con attività rivolte all’apicoltura, all’orticoltura ed all’allevamento di chiocciole, sia ad uso alimentare che per ricavare dalla loro bava una serie di prodotti cosmetici ed alimentari, in collaborazione con Università di Ferrara ed altre giovani start-up.

Ultimo premio, nella categoria “terra 5.0” per l’Agripub di Sebastiano Tundo, a San Biagio di Argenta, premiato dal delegato provinciale di Giovani Impresa Ferrara, Filippo Pallara, quale esempio di multifunzionalità e di filiera che dal campo arriva al consumatore finale in diverse modalità, avendo rilevato un pastificio dove i suoi cereali e la sua quinoa vengono trasformati, avendo iniziato una produzione di quinoa birrificata e da ultimo, proprio nei mesi dell’emergenza coronavirus aver aperto un agriturismo, o meglio un Agripub, dove trovare prodotti certificati agricoli, di una rete di aziende molte delle quali ugualmente giovani, sotto forma di sfiziosi piatti di alta qualità in un contesto ambientale gradevolissimo.

Nel corso della serata si sono susseguiti gli interventi on line della vice presidente regionale Valentina Borghi, del direttore regionale Marco Allaria, del delegato regionale dei Giovani Andrea Degli Esposti e del segretario Sergio Tardani, evidenziando gli aspetti salienti dell’agricoltura secondo il progetto di Coldiretti, sostenibile sotto tutti i punti di vista, che sa coniugare tradizione, passione ed innovazione (anche come riscoperta di mestieri, saperi, conoscenze e tecniche più adatte ad affrontare questi tempi difficili) e che si candida in modo conseguente ad essere protagonista del Green Deal.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi