Ven 25 Set 2020 - 48 visite
Stampa

Le Giornate Metafisiche 2020 pronte al via

Quest’anno in via del tutto eccezionale la grafica dell’evento è stata curata dall’artista Francesco Poroli

Tresigallo. Le Giornate Metafisiche, l’evento culturale di punta di Tresigallo, sono alle porte. La manifestazione, organizzata dall’Associazione Torri di Marmo con il sostegno dell’amministrazione comunale, è realizzata con il contributo della Regione Emilia-Romagna e ha ottenuto la certificazione a Giornata del Patrimonio Europeo 2020.

Quest’anno in via del tutto eccezionale la grafica dell’evento è stata curata dall’artista Francesco Poroli.

Gli appuntamenti, che si susseguono in diversi spazi del paese, inizieranno sabato 26 settembre, alle ore 8:30, presso la Casa della Cultura, col convegno dal titolo «Frontiere».

L’incontro, dedicato ad architetti, studenti e docenti è aperto al pubblico, e ad accesso limitato secondo le normative anti Covid-19. Il convegno vedrà susseguirsi molteplici liberi professionisti ed il direttore dell’Ordine Degli Archiettti PPC di Ferrara, nell’analisi del tema della frontiera nell’architettura.

In tarda mattinata, presso l’Urban Center Sogni, verrà inaugurata la mostra di design del ‘900 dal titolo «Arti decorative a Tresigallo», a cura di Giacomo Mazzini.

Nel pomeriggio invece si terrà l’inaugurazione presso l’atrio del Teatro ‘900 di Tresigallo della mostra fotografica “Acqua da bere nel Delta, anni ’50“, a cura dell’Associazione Fedic in collaborazione con il Cadf.

Giornata clou domenica 27 settembre con le passeggiate culturali e l’estemporanea pittorica e fotografica: un concorso a premi in cui i partecipanti potranno godere della chiusura di alcune vie del centro storico; si potranno così apprezzare alcuni scorci che, solitamente, sono vissuti dalla popolazione.

Imperdibili sono i due itinerari che l’Associazione Torri di Marmo propone al turista. Il visitatore sarà accompagnato alla scoperta degli scorci più caratteristici del paese e verrà ripercorsa l’evoluzione storico-architettonica di Tresigallo, la città metafisica. Una visita speciale sarà effettuata all’interno dell’ex Colonia post-sanatoriale, ospedale oggi dismesso. Verranno visitati gli interni e la storia dell’edificio verrà ripercorsa brevemente dall’attore Stefano Muroni. Altro momento imperdibile sarà l’ingresso all’interno di due fabbriche, che costituivano la cittadella industriale della Tresigallo rossoniana. Si potranno ammirare gli interni dell’ex canapificio, dove Giorgio Baroni sperimentò un diverso uso del ferrocemento, e dell’ex Celna (cellulosa nazionale). Gli itinerari sono guidati dall’architetto Davide Brugnatti.

Questi due percorsi, sono estremamente interessanti poiché, in via del tutto eccezionale, sarà possibile visitare luoghi normalmente non accessibili al pubblico.

In occasione delle Giornate Metafisiche numerosi esercizi commerciali hanno ideato un menù a base di prodotti tipici, dedicato al visitatore.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi