Ven 18 Set 2020 - 80 visite
Stampa

Con lo stand del Riso del Delta Igp si apre il Festival della Natura

Nel parco di Pomposa degustazione di risotti e visite guidate nel primo weekend della manifestazione promossa dai Comuni di Codigoro, Mesola e Goro

Codigoro. Apre con lo stand gastronomico ‘Riso Sorriso’ il primo weeekend della quarta edizione del Festival della Natura, kermesse promossa dai Comuni di Codigoro, Mesola e Goro con un programma ricco di appuntamenti fino al 15 ottobre.

Il riso del Delta del Po IGP, prodotto unico per le peculiarità dovute al territorio in cui cresce, sarà protagonista a Pomposa sabato 19 e domenica 20 settembre, ad ora di pranzo, nel magnifico parco abbaziale con uno fizioso menù che prevede una degustazione di antipasti, a base di salumi e pinzini serviti sul tagliere e tre diverse specialità: risotto di zucca, risotto gorgonzola e pere e risotto salsiccia e radicchio. Gli assaggi di risotto potranno essere ripetuti.

A fare da cornice all’evento gastronomico sono state programmate escursioni in bicicletta, visite guidate al complesso monastico, animazione per bambini e mercatini di prodotti tipici.

Lo stand, sabato 19 settembre alle 10.30, ospiterà la presentazione della nuova edizione del Festival della Natura e delle numerose iniziative declinate nel segno del turismo ambientale, organizzato dai tre Comuni in collaborazione con la Pro Loco di Codigoro.

Nella giornata di sabato 19 settembre sono previste tre visite guidate all’Abbazia di Pomposa (ore 11, ore 15.30 e ore 16.30), un’escursione in bicicletta (ore 15.15) e l’iniziativa ‘Seguendo l’Airone’, in Garzaia a Codigoro, dove nidificano diverse specie di uccelli. L’escursione sarà integrata da un nuovo percorso, quello bassaniano, per scoprire i luoghi evocati da Giorgio Bassani nel romanzo l’Airone: diversi sono gli edifici pubblici descritti dallo scrittore ferrarese, che si possono ritrovare nelle iscrizioni dell’artista olandese Joos Peters, grazie ad in percorso guidato, scandito dalle tappe, per contemplare veri e propri murales, che abbelliscono le facciate di palazzi ed edifici pubblici.

Nel pomeriggio inoltre, con ritrovo alle 16 nel piazzale del porto di Goro, in compagnia di Menotti Passarella e Mauro Tonello, si potranno visitare risaie ed ammirare aironi, ibis, anatre ed gli uccelli acquatici tipici della zona. A fornire le coordinate del percorso ‘Aironi e Risaie’, sarà la meravigliosa Carta del Ferrarese, risalente al 1814 e conservata al Kriegsarchiv di Vienna in Austria, all’interno della quale sono disegnati i dettagli dei campi di riso, che ritroviamo ancora oggi.

Alle ore 21 appuntamento nella Garzaia, per partecipare ad una escursione in notturna alla scoperta delle creature della notte. Verranno illustrate le caratteristiche e l’importanza delle varie specie, con l’ausilio di materiale fotografico, frutto di tante notti dedicate allo studio e all’avvistamento delle falene. La serata terminerà con l’osservazione delle falene presso il centro visitatori, dove sarà allestito uno speciale punto luce, per ammirare dal vivo le regine della Notte.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi