Gio 17 Set 2020 - 16 visite
Stampa

Ausl Ferrara partecipa al Giretto d’Italia: da casa al lavoro in bicicletta

Un'opportunità alternativa per un trasporto sostenibile e per favorire l’attività fisica utile a prevenire malattie

Immagine d’archivio

L’Azienda Usl promuove per oggi giovedì 17 settembre gli spostamenti tra casa-lavoro (bike to work) esclusivamente con la bicicletta, partecipando all’iniziativa, promossa da Legambiente in collaborazione con Euromobility, del Giretto di Italia che ha lo scopo di sostenere la mobilità ciclistica.

L’Azienda Usl ha istituito due check-point: presso la sede di via Cassoli e presso Casa della Salute “Cittadella S.Rocco” di corso Giovecca, Triage N. 3 (a fianco dell’ambulatorio di Fisiopatologia) con orario dalle 8 alle ore 10.

Sarà presente per la registrazione un collaboratore del Mobility Manager Aziendale rispettando distanze e precauzioni Covid.

Quest’anno è previsto un contest fotografico: basterà scattarsi una foto a bordo del proprio mezzo sostenibile e condividerla sul proprio profilo Facebook o Instagram utilizzando le grafiche e gli hashtag #Giretto2020 #CNHI. In questo modo si parteciperà automaticamente all’estrazione di un premio finale messo a disposizione da Legambiente per la foto che ha ottenuto più Like sul proprio social.

I lavoratori in smart working segnalati dalle aziende o enti partecipanti dispongono di un check-point virtuale e saranno conteggiati mediante sondaggio online.

L’evento è curato dai collaboratori di Legambiente ai quali sono comunicati i dati raccolti relativi alla partecipazione.

Per ulteriori informazioni sulla giornata del Bike to Work è a disposizione l’Ufficio Automezzi 0532235309.

Il tema dell’edizione 2020 della Settimana della Mobilità è “Emissioni zero, mobilità per tutti” e riflette l’ambizioso obiettivo di un continente europeo che punta a diventare “Carbon Neutral” entro il 2050 così come dichiarato da Ursula von Der Leyen, presidente della Commissione Europea, alla presentazione della Green Deal Europe Forum.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi