Lun 14 Set 2020 - 137 visite
Stampa

Thomas Arquà quarto ai Campionati Italiani sui 400 metri

L’atleta del Centro Atletica Copparo a soli 18 centesimi dal bronzo

Thomas Arquà

Da venerdì 11 a domenica 13 settembre si sono svolti a Rieti i Campionati Nazionali della Federazione Italiana di Atletica Leggera (Fidal) su pista, categoria Allievi (atleti nati nel 2004 e 2003).

A tale manifestazione ha partecipato nella gara dei 400 mt l’atleta del Centro Atletica Copparo Thomas Arquà, iscritto e accreditato della settima prestazione nazionale.

Thomas, dopo avere gareggiato e vinto, sabato 12, la quarta di 4 quattro batterie di qualificazione (per un totale di 32 atleti iscritti), che avrebbero permesso agli 8 migliori tempi di prendere parte alla finale nazionale, ha ottenuto, con il tempo di 50”64, il quinto risultato tra tutti i partecipanti e il conseguente pass per la finale in programma domenica 13 settembre.

Lo stesso Thomas, migliorandosi ulteriormente in finale, con il tempo di 50”45 ha ottenuto il quarto posto finale (a soli 18 centesimi dal bronzo), raggiungendo, comunque, un risultato di assoluto prestigio per la propria società, la provincia di Ferrara e lo stesso comitato Federale regionale dell’Emilia Romagna.

Thomas Arquà la settimana precedente, a Modena, si era laureato Campione Regionale Fidal sempre nella gara dei 400 mt su pista con il tempo di 50”73.

Rimanendo in tema di Campionati Regionali, il Centro Atleica Copparo, nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 settembre, a Santarcangelo di Romagna (sede dei Campionati Regionali Master – over 35 – Fidal su pista) ha ottenuto i titoli regionali nei 1500 metri categoria SF 35 grazie a Ilaria Baraldi, nei 100, 200, e 400 metri categoria SM35 con Gianmattia Guglielmini, nei 400 metri categoria SM40 con Antonino Savaia, nella marcia 5000 metri categoria SM55 con Fabio Amati e nella staffetta 4×400.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa