Gio 13 Ago 2020 - 20 visite
Stampa

Centro Ancescao di Mirabello, terminati i lavori

Il cantiere ha permesso un completo efficientamento energetico dello stabile

(immagine d’archivio)

Mirabello. Lunedì 10 agosto sono ufficialmente terminati i lavori al Centro Ancescao di Mirabello, importantissimo luogo di ritrovo di anziani e giovani della località.

I lavori hanno permesso un completo efficientamento energetico dello stabile.

Infatti, è stato effettuato un isolamento a cappotto delle pareti perimetrali interne del fabbricato principale, ripristinando anche le murature ammalorate. È stata inoltre sostituita una caldaia nel vano dedicato al Centro Giovani, con l’installazione di alcune valvole termostatiche e sostituzione degli infissi in legno con infissi in pvc.

Tutto questo in aggiunta agli interventi di rimozione di tutti gli strati di guaina, rimozione e sostituzione dei velux in legno (deteriorati e ammalorati), posa di una nuova copertura in pannelli coibentati in lamiera, posa di una barriera anti-condensa su tutta la copertura e rifacimento degli infissi deteriorati.

Questa la prima, consistente, parte dei lavori di efficientamento energetico del Centro Sociale e Ricreativo per giovani e anziani di Mirabello. La seconda parte dei lavori, che inizierà a settembre ed andrà a completare il progetto, riguarderà la tinteggiatura esterna del fabbricato, sostituendo anche i tre portoni di ingresso e gli infissi.

“Il nostro intento – ha dichiarato il Sindaco Roberto Lodi – era quello di fare un lavoro completo in tutti i suoi aspetti. Questo è il motivo per cui abbiamo aggiunto ulteriori 40mila euro per poter intervenire anche all’esterno dell’edificio. Sicuramente i soci avranno dovuto pazientare qualche settimana in più, ma in questo modo nei prossimi anni potranno utilizzare un luogo che non avrà più bisogno di interventi per molto tempo. Al ritorno dalle ferie di agosto inizierà la seconda e
ultima parte dei lavori esterni, ed in un mesetto circa il luogo sarà pronto al 100%”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi