Mar 4 Ago 2020 - 37 visite
Stampa

Badolato (Per Portomaggiore): “Protezione Civile senza una sede adeguata”

Il consigliere comunale chiede al sindaco di attivarsi per risolvere i tanti problemi dell'associazione

Roberto Badolato

Portomaggiore. Un’associazione di importanza vitale per il territorio come la Protezione Civile non ha ancora una sede idonea a Portomaggiore. E’ questo l’oggetto di un’interrogazione presentata dal consigliere comunale Roberto Badolato (Per Portomaggiore).

Nella sua interrogazione Badolato elenca tutti i problemi da risolvere, tra cui il fatto che gli automezzi del servizio sono dislocati nelle più svariate sedi e che “brandine e tende mediche, a rischio insanabile deterioramento, sono collocate all’interno degli umidi locali di via Roma, ex sede delle associazioni di volontariato dismessa a causa della inagibilità”. Non ultimo il fatto che “gli automezzi di emergenza sostano all’aperto in un cortile condominiale con tutte le comprensibili complicanze del caso sia per la sicurezza degli automezzi e per la loro integrità”.

Badolato ricorda che l’Amministrazione comunale a più riprese aveva annunciato soluzioni definitive “arrivando addirittura a dare per risolti i problemi con l’individuazione di alcuni locali presso la stazione ferroviaria poi non assegnati”. La richiesta del consigliere al sindaco è ovviamente quella di “attivarsi al fine di trovare una adeguata e definitiva collocazione per questa associazione di importanza vitale per tutto il territorio”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi