Dom 2 Ago 2020 - 21 visite
Stampa

Campi solari creativi ed ecologici con Legambiente

Si è completata l’esperienza di collaborazione tra il circolo Legambiente Delta del Po e la cooperativa sociale Girogirotondo all’interno dei campi estivi a Codigoro e Porto Garibaldi.

Lunedì 27 e martedì 28 luglio si è svolta la seconda attività di laboratorio ambientale presso il campo estivo a Porto Garibaldi realizzata all’interno del parco delle scuole elementari. Uno spazio alberato ed ombroso che ha facilitato l’attività garantendo il distanziamento previsto dalle disposizioni imposte dalla pandemia da coronavirus.

Si sono formati due gruppi per sviluppare un tema complesso ma realizzato rispettando la fantasia e la creatività che solo i bambini sanno esprimere. Il tema dell’attività è stato “La città che vorrei”.

Si sono realizzati due plastici composti da tutti gli elementi urbanistici che i bambini vorrebbero in una città ideale. Piste ciclabili, parchi gioco e tanti alberi oltre ai servizi come scuola, farmacia, ospedale, piscina. È utilizzato tutto materiale di riciclo: due enormi cartoni di recupero, scatole vuote di medicinali, colla vinilica, pastelli, pennarelli, foglie, fiori e rametti presenti nel parco della scuola.

“Avremo occasione per proseguire la collaborazione con questi bambini che hanno tante idee innovative da proporre. Ad esempio hanno suggerito l’utilizzo di tante turbine ad elica nell’acqua del porto per trasformare l’ energia della corrente marina in energia elettrica” spiegano gli organizzatori che al termine hanno festeggiato e rilasciato ai partecipanti un attestato alla loro fantasia e creatività.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi