Sab 1 Ago 2020 - 266 visite
Stampa

Nuovo direttore alla Coldiretti

Palù a breve in pensione, il consiglio nomina Alessandro Visotti 

Alessandro Visotti e Roberto Palù

“Dopo 42 anni dedicati a Coldiretti, con incarichi in molte provincie italiane, nell’approssimarsi della pensione rimetto il mandato di direttore di Coldiretti Ferrara. Ringrazio l’organizzazione, il presidente, il consiglio e il personale per la mia esperienza in questa provincia, che è stata forse breve ma molto intensa”.

Roberto Palù, direttore di Coldiretti Ferrara da giugno scorso, ha così salutato e ringraziato la federazione che lo ha accompagnato alla soglia del pensionamento.

Il consiglio dell’organizzazione, su proposta della presidenza nazionale, ha così nominato, come spetta da statuto, il nuovo direttore, Alessandro Visotti, classe 1962, attualmente direttore nella federazione inter provinciale di Ascoli Fermo, romagnolo di Bagno di Romagna, da oltre 30 anni in Coldiretti.

“Ringrazio Coldiretti Ferrara per la fiducia accordata – ha esordito Visotti – e quanto prima sarò al lavoro per conoscere il territorio, che già in parte mi è noto per la mia precedente esperienza in Coldiretti Emilia-Romagna come direttore del Caa Coldiretti Emilia-Romagna, i dirigenti e i soci, per poter impostare un piano di lavoro con obiettivi precisi che diano conto della grande potenzialità di Ferrara e che nell’attività sindacale e nella progettazione economica di risposte per le imprese e di redditività potrà giocare un ruolo di primo piano. Sarà una sfida interessante, che insieme ai dirigenti tutti ed alla struttura giocheremo con spirito coeso e con il grande cuore che ciascuno di noi deve metterci a servizio dell’organizzazione”.

Il presidente Tassinari ha ringraziato Roberto Palù per quanto fatto in questo periodo nella Federazione ferrarese, dal rafforzamento del mercato coperto, alle iniziative contro i danni da cimice e per le calamità atmosferiche, sino alla gestione dell’emergenza da coronavirus, mantenendo sempre attivi servizi e presidio sindacale.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi