Gio 16 Lug 2020 - 178 visite
Stampa

Le conseguenze sociali della pandemia nel nuovo dibattito di Autori a Corte

Quali conseguenze economiche e sociali ci ha ha lasciato e ci lascerà la pandemia del Covid-19? È stato questo l’argomento della lunga chiacchierata tra il sociologo Filiberto Tartaglia, l’economista ed ex sindaco di Padova Paolo Giaretta e il giornalista di Estense.com Ruggero Veronese, ospiti della seconda serata ‘online’ di Autori a Corte organizzata dal Consorzio Eventi Editoriali.

A seguire, nel video integrale della serata, la presentazione del romanzo di Juliet Grimes, in collegamento da New York, “Storia di Stella Fortuna che morì sette o forse otto volte”, con la partecipazione di Bianca Rita Cataldi e Vera Panno.

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi