Gio 16 Lug 2020 - 163 visite
Stampa

Due concerti a Casa Romei e al Museo Archeologico

Primo appuntamento il 20 luglio con musiche di Rossini eseguite dal Quartetto Collarco de La Toscanini

Una felice e generosa collaborazione fra Direzione Regionale Musei Emilia-Romagna, Museo di Casa Romei, Museo Archeologico Nazionale di Ferrara, Orchestra dell’Emilia-Romagna Toscanini e Associazione Bal’danza, ha permesso la realizzazione di due raffinati eventi musicali da offrire alla città: lunedì 20 luglio alle ore 21 a Casa Romei e mercoledì 29 luglio, ore 21, al Museo Archeologico Nazionale.

Questi concerti rientrano anche nel cartellone di iniziative “Tempo d’Estate a Ferrara”, predisposte dal Comune di Ferrara, sotto il titolo “Musica per restare insieme”.

L’Orchestra Toscanini, assolvendo anche in questa difficile situazione di restrizioni al suo compito di istituzione pubblica, ha predisposto una programmazione estiva con diverse tipologie di concerto per gruppi ridotti, adatti a piazze, cortili e loggiati. Questa progettualità è stata accolta con entusiasmo da Bal’danza che ha visto nei Cortili d’Onore e nei Loggiati di Casa Romei e del Museo Archeologico, dove abitualmente opera, luoghi previlegiati per evidenziare il messaggio di ripresa della vita culturale della nostra città.

Il primo appuntamento “V’è la risorsa poi del mestiere”, presso il Museo di Casa Romei, lunedì 20 luglio, alle ore 21, offre un programma monografico dedicato a Gioachino Rossini, con Ouvertures d’Opera, duetto e sonate, a cura del “Quartetto Collarco” de La Toscanini, con Mihaela Costea, Valentina Violante (violini), Pietro Nappi (violoncello) e Antonio Mercurio (contrabbasso).

Il concerto è gratuito e si accede solo con prenotazione: email: drm-ero.casaromei-fe@beniculturali.it. Tel.: 0532234130 (domenica-mercoledì 9/15 e giovedì-sabato 12/18)

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi