Gio 16 Lug 2020 - 462 visite
Stampa

Night&Blues festeggia 18 anni con una settimana di musica

Confermati i concerti al chiostro dal 19 al 26 luglio. La contrada Santo Spirito: "Costretti a chiedere un contributo esiguo per dare valore alla prenotazione"

La rassegna Night&Blues diventa maggiorenne: dal 19 al 26 luglio, la diciottesima edizione dell’iniziativa a cura del Rione Santo Spirito torna ad animare il chiostro di Santa Maria della Consolazione, con la collaborazione del Comune di Ferrara- Assessorato alle Politiche e Istituzioni Culturali, e di Avis Ferrara.

Una presenza importante nel palinsesto culturale estivo, ancor più significativa in quest’anno così complesso. Non mancherà la solita buona cucina tradizionale, accanto alla proposta musicale di qualità.

Unica novità, dovuta alla contingenza, il pagamento di 3 euro all’ingresso: “Speriamo di tornare alla solita formula ad offerta libera – spiega il presidente della contrada, Matteo Cristofori -, ma per quest’anno siamo costretti a chiedere un contributo esiguo anche per dare valore alla prenotazione”. La prenotazione, consigliatissima, sarà da effettuare online sul sito di Night&Blues (disponibile qui), per garantirsi l’accesso sicuro ai concerti.

Qualità quasi totalmente ferrarese per la programmazione musicale, a partire dal noto trio Le Scat Noir (21 luglio), passando per i celebri Queen Vision (19 luglio) fino a L’Impresa Eccezionale, tribute band di Lucio Dalla, sul palco il 26 luglio, serata dedicata al contradaiolo scomparso Massimo Malaguti e ad Avis.

Da non perdere anche i tributi a Mina (con Roberta Righi e The Harmonic Quartet, il 20 luglio), ai Nomadi (della band Alinere sul palco il 22 luglio), agli U2 (con The Unforgettable Fire il 25 luglio) e ai Beatles (dei The Menlove il 24 luglio). Sul palco anche tutta la carica folk dei The Country Owls (23 luglio).

“Quest’anno dobbiamo la nostra presenza a tre punti di forza – continua Cristofori -: l’energia dei nostri contradaioli, la location che si è dimostrata adatta al contingentamento, e l’incredibile supporto della cittadinanza che non ha mai smesso di chiedere informazioni sull’iniziativa”.

“L’amministrazione ha supportato fin da subito l’organizzazione della rassegna – interviene l’assessore al turismo Matteo Fornasini -. In città non abbiamo rinunciato quasi a nulla, anzi, abbiamo persino potenziato alcune attività. In un momento così difficile questo non è assolutamente scontato. Grazie ad una sinergia virtuosa tra l’amministrazione e le realtà territoriali possiamo valorizzare anche quest’anno le nostre iniziative, come il Palio, patrimonio storico, turistico e culturale cittadino”.

Anche l’assessore alla cultura Marco Gulinelli parla di sinergia e supporto: “Il Night&Blues miscela genio e perseveranza in un luogo ameno, importante per la città. Mettiamo in campo delle eccellenze”.

“Santo Spirito è undici mesi all’anno Rione, ed un solo mese Contrada, quando ci scontriamo con le nostre consorelle – aggiunge Gabriele Mantovani, storico ideatore della rassegna -. Ci teniamo ad essere presenti sul nostro territorio e a creare reti significative e collaborative. Così è stato con Avis ed è oggi anche con Salus, nuovo sostenitore dell’iniziativa, che ringraziamo”.

Il presidente dell’Ente Palio Nicola Borsetti ha espresso infine “soddisfazione per la realizzazione di questa iniziativa che onora tutto il mondo delle contrade e che rappresenta un segnale importante per la vitalità delle singole realtà del territorio, da anni impegnate nell’organizzazione di appuntamenti culturali a beneficio di cittadini e turisti”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi