Mer 15 Lug 2020 - 835 visite
Stampa

Un cielo di rondini sulle vie Mazzini e Saraceno

Da metà luglio a fine novembre una scenografia sospesa accoglierà i passanti. La Giunta concede gratuitamente l'occupazione di suolo pubblico

Dopo gli ombrelli sospesi in via Mazzini arrivano le rondini

La Giunta ha approvato l’adesione del Comune di Ferrara alla realizzazione da parte della società “Dodicieventi” di Stefano Zobbi per conto dell’associazione Operatori via Mazzini e via Saraceno dell’evento denominato “Il Cielo di Rondini”, in programma nel centro storico della città.

L’iniziativa prevede l’allestimento nelle vie Mazzini e Saraceno, da metà luglio al 30 novembre, di una scenografia sospesa costituita da rondini realizzate in materiale plastico leggero delle dimensioni di 30 e 40 centimetri agganciate a cavi di acciaio già presenti e una rete di fili di nylon, per un totale di 410 metri lineari, creando l’effetto del volo.

L’Amministrazione, considerando l’obiettivo positivo della manifestazione che intende creare una sorta di attrazione per le vie e gli esercizi commerciali del centro storico, ha concesso gratuitamente l’occupazione di suolo pubblico per l’allestimento delle vie Mazzini e Saraceno.

“Come Amministrazione comunale – sottolineano il sindaco Alan Fabbri e l’assessore Matteo Fornasini – abbiamo deciso di sostenere con piacere questa bella iniziativa messa in campo dalle attività commerciali di due importanti vie del nostro centro storico, via Mazzini e via Saraceno. Si tratta di una bella iniziativa volta a rilanciare e valorizzare le attività soprattutto dopo il lungo periodo di lockdown e che si inserisce in un più ampio progetto di riqualificazione e rilancio messo in campo dall’Amministrazione nei confronti di tutto il commercio del centro storico e in particolare del commercio di vicinato e delle piccole attività, nell’ottica di sostenere questo comparto importantissimo, azione per noi assolutamente prioritaria. Ci auguriamo ovviamente che questa iniziativa insieme a molte altre che stiamo mettendo in campo e sostenendo, possa aiutare ad agevolare l’arrivo di persone di cittadini di visitatori di turisti per dare sollievo e ossigeno alle attività commerciali che oggi ne hanno particolarmente bisogno. Auspichiamo che anche da altre vie e contrade commerciali vengano ulteriori proposte in questa ottica, che certamente valuteremo e sosterremo”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi