Mer 15 Lug 2020 - 56 visite
Stampa

Autori a Corte vola (virtualmente) a New York

Juliet Grames presenta in anteprima nazionale "Storia di Stella Fortuna". Prima si parla dei contraccolpi del coronavirus

Juliet Grames

Seconda serata di Autori a Corte on web 2020: questa sera, mercoledì 15 luglio, sono in programma due presentazioni in anteprima con uno straordinario ospite in collegamento dagli Stati Uniti, sempre in diretta sul canale Youtube di Consorzio Eventi Editoriali e sulla pagina Facebook di Autori a Corte.

Si parte alle 20 con una riflessione sulla pandemia da Coronavirus e del contraccolpo sul tessuto umano, sociale ed economico mondiale con “Viritaly” (Edizioni La Carmelina), scritto a quattro mani dal sociologo prof. Filiberto Tartaglia e dall’economista, già sindaco di Padova e sottosegretario del secondo Governo Prodi Paolo Giaretta. Modera il giornalista Ruggero Veronese.

Alle 21 grandissimo appuntamento con la scrittrice americana Juliet Grames, che in collegamento da New York presenterà in anteprima nazionale (l’uscita in Italia è prevista per il 16 luglio) “Storia di Stella Fortuna che morì sette o forse otto volte” (Harper Collins Italia), epopea familiare di sguardo femminile ambientata tra Vecchio e Nuovo Mondo. Modera la scrittrice italiana residente a Dublino Bianca Rita Cataldi, la presentazione godrà di una traduzione simultanea dall’inglese all’italiano.

Il Consorzio Eventi Editoriali, organizzatore della fortunata manifestazione, non ha voluto rinunciare a proporre il classico mix fra autori locali e nomi affermati in ambito nazionale e mondiale e si avvale come media partner del nostro quotidiano online Estense.com.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi