Mar 14 Lug 2020 - 214 visite
Stampa

Annullata la rassegna ‘Storica e Nuova Canzone d’Autore’

La nona edizione in sala Estense non si farà. Gli organizzatori di "Aspettando Godot" si arrendono di fronte alle restrizioni determinate dalle misure di contenimento Covid-19

Sarebbe stata la 9^ edizione. L’associazione Culturale Musicale ‘Aspettando Godot’, organizzatrice della Rassegna ‘Storica e Nuova Canzone d’Autore’, si arrende di fronte alle restrizioni determinate dalle misure di contenimento Covid-19 nell’ambito dei concerti dal vivo.

Sulla base di tali restrizioni la sala Estense, tradizionale location della manifestazione, avrebbe consentito l’accesso soltanto a circa 50 persone, con l’aggiunta di ulteriori difficoltà di carattere logistico-organizzativo.

In costante crescita di consensi, in grado di attirare appassionati provenienti da tutta l’Emilia Romagna e anche da oltre regione, la rassegna è costretta a un doloroso stop da parte dell’associazione organizzatrice, dopo non pochi anni di presenza costante nella città di Ferrara.

Nella scorsa edizione la serata finale andò in sold out con 20 giorni di anticipo sulla data di realizzazione, e questo la dice lunga sulla considerazione di cui ormai gode da parte di una moltitudine di appassionati.

Con perseveranza, passione e non pochi sacrifici, nelle passate edizioni l’associazione ‘Aspettando Godot’ ha portato in concerto a Ferrara grandi artisti che hanno contribuito a creare il leggendario percorso della Storica Canzone d’Autore, come Eugenio Finardi, Claudio Lolli, Eugenio Bennato, Alberto Fortis, Goran Kuzminac, Mimmo Locasciulli, Mario Castelnuovo, Massimo Bubola, Max Manfredi, Francesco Baccini, Giorgio Conte e innumerevoli altri. Tutte le edizioni sono state aperte da giovani, valide nuove realtà della canzone d’autore, creando un riuscitissimo connubio e un forte segnale di continuità tra la storia e il presente.

L’associazione culturale musicale ‘Aspettando Godot’ conta di poter fare ritorno a Ferrara nel 2021 e riprendere così un filo interrotto, si spera soltanto momentaneamente.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi