Gio 9 Lug 2020 - 498 visite
Stampa

Approvata la legge sulla cefalea cronica

Peruffo (Forza Italia): "Vinta una battaglia iniziata 5 anni fa"

Con 235 favorevoli, 2 contrari e nessuna astensione, il Senato ha definitivamente approvato la Legge sulla cefalea cronica inserendola tra le malattie sociali.

A livello locale la battaglia per questo riconoscimento è stata portata avanti – al fianco dell’associazione Al.Ce., Alleanza Cefalalgici – da Paola Peruffo, capogruppo in consiglio comunale di Forza Italia.

Peruffo aveva amche sostenuto, pur se di diverso schieramento, un ordine del giorno su questo tema, presentato dalla consigliera del Pd Silvia Fedeli oltre 5 anni fa, il 9 febbraio del 2015, nel corso della precedente legislatura.

Ora Peruffo esprime “la mia più viva soddisfazione per questa battaglia che sono orgogliosa di aver condotto. Oltre ai rappresentanti ferraresi dell’associazione ci tengo a ringraziare l’on. Mara Carfagna che ha contribuito a seguire l’iter di questa Legge in Parlamento”.

Attraverso questo passo l’Italia diventa il primo Paese in Europa ad adottare un provvedimento in materia: “un importantissimo punto di partenza e di attenzione – commenta la forzista – verso i circa sette milioni di italiani che soffrono di cefalea cronica, con una prevalenza netta di donne nella fascia compresa tra 20 e 50 anni. Un segnale concreto che accende i riflettori su una malattia, facendo sì che i soggetti affetti da questa patologia non siano più abbandonati a loro stessi e possano finalmente avere una nuova dignità di vita”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi