Gio 9 Lug 2020 - 39 visite
Stampa

Tramec Cento, il preparatore è Gianluca Frolli

Ha già incontrato coach Mecacci e alcuni giocatori nelle scorse settimane, in vista della preparazione che comincerà presto

Gianluca Frolli

Cento. La Benedetto XIV annuncia l’accordo con il preparatore fisico Gianluca Frolli per la stagione 2020/21.

Laureatosi presso l’Università di Pisa con Master in Riabilitazione, Frolli comincia la propria carriera come preparatore presso il Basket Donoratico in Serie D (dove è anche giocatore). Dopo una stagione alla Pallavolo Donoratico passa al Basket Cecina (Serie B) dove resta fino al 2017, anno in cui si trasferisce al Basket Piombino dove ha disputato la scorsa stagione.

Frolli ha già incontrato coach Mecacci e alcuni giocatori nelle scorse settimane, in vista della preparazione che comincerà nelle prossime settimane.

“Ho accettato l’offerta di Cento perché sono stato convinto dalla società, che ho avuto già modo di conoscere da avversario… sfortunatamente, perché la Benedetto mi ha sempre fatto incassare diverse sconfitte”, la prima dichiarazione del nuovo preparatore.

“Scherzi a parte – continua Frolli – la Benedetto XIV è una società seria dove si lavora bene e l’ambiente è molto caldo: la città vive di basket h24, ed è sempre bello giocare con un pubblico del genere. Insomma, non ci ho pensato due volte ad accettare quest’incarico. Sono già in contatto con coach Mecacci e alcuni dei giocatori, che avevo già avuto modo di incontrare da avversari nelle sette stagioni disputate in Serie B. Ho già contattato i giocatori per fare il punto sul loro stato di forma e della preparazione, e sto lavorando insieme al coach per stilare un ipotetico calendario di lavoro, a seconda della categoria che affronteremo e seguendo le normative che arriveranno per quanto riguarda gli sport di contatto, a seguito del coronavirus.”

Frolli conclude poi parlando del 2020/21. “La stagione che verrà dovrà essere vincente, a prescindere dalla categoria: ovviamente in A2 (come speriamo) significherebbe puntare alla salvezza, in Serie B invece dovremo provare di vincere il campionato. In ogni modo mi aspetto di lavorare bene insieme ai giocatori, allo staff tecnico e allo staff medico e avere un risultato positivo.”

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi