Sab 4 Lug 2020 - 59 visite
Stampa

EToro: la porta di ingresso verso il mondo del trading

EToro rappresenta per molti aspiranti investitori la porta di ingresso verso il mondo del trading. Ciò è possibile grazie al sistema del copy trading, ma più in generale grazie agli alti standard di qualità di una piattaforma che può contare su più di 10 milioni di utenti. Ma di che cosa si parla di preciso? Questa è una struttura di trading decisamente all’avanguardia e moderna, ovviamente legale e conforme alle normative che regolano tutti i mercati finanziari. I trader che si avvalgono di eToro hanno l’opportunità di operare con vari asset, approfittando dei contratti per differenza o del mercato forex. Più nel dettaglio, l’offerta del broker comprende i bitcoin, le materie prime, gli indici azionari, le azioni e il mercato forex.

Che cosa sono i contratti per differenza

I contratti per differenza, indicati anche con la sigla CFD (l’acronimo di Contracts for Difference) sono degli strumenti che permettono di speculare sulle oscillazioni delle quotazioni degli asset sottostanti. Questi ultimi possono essere bitcoin o materie prime, ma anche indici azionari e azioni. Ipotizzando, per esempio, di voler investire sulle azioni di una determinata impresa attraverso i contratti per differenza, non si entrerà in possesso di quelle azioni e quindi non si diventerà azionisti della società in questione. In sostanza, il CFD è un’operazione per la quale si verifica uno scambio di denaro tra due parti in funzione della variazione di prezzo dell’asset che si verifica dal momento dell’apertura al momento della chiusura dell’operazione.

EToro è legale?

Come si può intuire leggendo queste opinioni su eToro, la piattaforma è del tutto sicura e legale: come tutti gli altri broker con licenza, infatti, anche in questo caso sono previsti dei controlli molto rigidi che vengono effettuati ogni mese. Ciò rappresenta una dimostrazione di trasparenza. Ma non è tutto, perché eToro tiene in fondi dei clienti in conti differenti rispetto a quelli della compagnia: il che dà la certezza di prevenire qualsiasi tipo di truffa. Dal momento che i broker regolamentati sono sempre controllati, in caso di problemi gli utenti hanno la possibilità di affidarsi alle autorità competenti.

La piattaforma migliore per fare trading

I punti di forza offerti dalla piattaforma di eToro sono molteplici: stando alle opinioni che si possono leggere sul web, la funzionalità e la semplicità di utilizzo sono caratteristiche decisamente interessanti, apprezzate anche da quei trader che non hanno mai avuto modo di approcciarsi al trading forex. Il processo di apprendimento è rapido e facile, e gli asset a cui si può fare riferimento sono quelli tipici: i bitcoin, le materie prime, gli indici azionari e i titoli azionari. Degna di nota è la piattaforma openbook che non è una semplice piattaforma per fare trading in modo tradizionale, ma si presenta a tutti gli effetti come un social network per investire su Internet. Sono tre le piattaforme che vengono messe a disposizione da eToro: la prima è quella per il web, che non richiede alcun download; le altre due sono quelle per gli iPhone e per gli smartphone con sistema operativo Android, che rendono possibile fare trading direttamente dal telefono.

Come operare

I trader che si dedicano ai contratti per differenza hanno la possibilità di visualizzare quotazioni che sono derivate da quelle reali. Esse, però, non sono del tutto precise, dal momento che non si parla di un broker ECN. Il costo di spread è inevitabile per l’uso della piattaforma, mentre le commissioni si applicano solo in caso di prelievo. Che cos’è lo spread? Esse non è altro che l’unità di misura che identifica il guadagno del broker: ovviamente tanto più è elevato quanto più si riducono i guadagni del trader. Ciò non vuol dire che lo spread debba essere interpretato come una caratteristica negativa. La maggior parte dei broker forex applica uno spread, con differenze che dipendono dagli asset che vengono utilizzati.

La leva finanziaria

EToro offre anche una leva finanziaria per gli investitori professionisti: essa varia in base agli asset che si selezionano. Per le coppie di valute, e cioè per il mercato forex, il margine minimo è di 2 dollari e 50 centesimi; la leva minima è di 1:2 mentre quella massima è di 1:400. Per gli indizi azionari il margine minimo varia in base all’indice; la leva minima è di 1:2 mentre quella massima è di 1:100. Infine per le materie prime il margine minimo varia in base alla materia prima; la leva minima è di 1:2 mentre quella massima è di 1:100. Vale la pena di segnalare, infine, che sulla piattaforma sono disponibili numerosi grafici in tempo reale: quello lineare, quello a barre, quello a candele e quello a candele vuote. Ognuno di essi rappresenta uno strumento utile per l’analisi tecnica, al pari della montagna, che propone un riempimento colorato sotto la linea relativa all’andamento del prezzo.

Messaggio pubbliredazionale

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi