Gio 25 Giu 2020 - 670 visite
Stampa

Il Covid non ferma il cinema: torna l’arena estiva al parco Pareschi

Proiezioni da inizio luglio al 6 settembre, rispettando le misure di sicurezza. Ferraresi entusiasti, a breve verrà annunciato il calendario

Dopo settimane di incertezze, arriva l’attesissima notizia che tanti ferraresi stavano aspettando con trepidazione: il cinema all’aperto al parco Pareschi si farà. Dalla prima settimana di luglio, ancora da decidere la data di inaugurazione, tornerà l’amata arena cinematografica estiva nell’area verde di corso Giovecca che durerà fino al 6 settembre.

A dare questa “bellissima notizia per tutte le persone che in questi giorni ci hanno chiesto se ci sarà l’arena estiva in città” è il cinema Boldini che organizza la rassegna insieme ad Arci e che ringrazia Legacoop Estense, Coop Alleanza 3.0, mondo cooperativo ferrarese e Comune di Ferrara per il sostegno che ha reso possibile organizzare la manifestazione anche in questo difficile momento di emergenza sanitaria.

Sullo schermo verranno proiettati il meglio della passata stagione, le anteprime e le rassegne con registi e autori in sala. Il tutto rispettando le misure di contenimento, dal distanziamento interpersonale all’igienizzazione delle mani.

Gli appassionati cinefili, e tutti i ferraresi che cercano refrigerio nelle calde serate estive, non vedono già l’ora di scoprire il calendario, ma bisognerà portare ancora un po’ di pazienza. “Presto vi daremo tutte le informazioni. Noi non vediamo l’ora. Voi ci sarete?” è il messaggio apparso sui social che ha già raccolto decine di adesioni e commenti entusiasti.

“Fino all’ultimo, gli organizzatori non sapevano se sarebbero riusciti a confermare questo appuntamento, a rischio a causa della situazione post Covid – conferma Legacoop Estense -.  Per questo siamo particolarmente felici di annunciare che il cinema si farà, anche grazie al sostegno di Legacoop Estense e delle cooperative ferraresi, oltre che del Comune di Ferrara. Un grazie speciale a Coop Alleanza 3.0, sponsor principale, ma anche a tante altre realtà che si sono subito rese disponibili a collaborare per garantire che tutta la città possa nuovamente trovare socialità, cultura e intrattenimento in totale sicurezza: Assicoop Modena&Ferrara, Copma, Cpr System, Cidas e coop Le pagine. Ci vediamo al cinema”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa