Ven 22 Mag 2020 - 1000 visite
Stampa

Blackout Sef: torce accese, fumo e rumori al Petrolchimico

Fermata e ripartenza degli impianti, tante le segnalazioni

Un blackout alla Sef ha provocato la fermata in sicurezza degli impianti al Petrolchimico di Ferrara, con l’accensione delle torce di stabilimento.

Le fiamme, la fumosità parecchio consistente e nera, forti odori il rumore degli impianti in fermata sono stati notati da numerosi cittadini e tante sono state le segnalazioni anche alla nostra redazione.

Il report automatico dell’Ifm segnala l’evento avvenuto poco dopo le 12 di venerdì 22 maggio, con ripartenza degli impianti dalle 15.18.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi