Sab 23 Mag 2020 - 190 visite
Stampa

Riapertura biblioteche, la non notizia

Gentile Direttore

ho letto la notizia che, dopo varie traversie, una parte delle biblioteche civiche riaprirà limitatamente al servizio di prestito e restituzione dei volumi.

Da antico utente della biblioteca mi consenta di esprimere il mio sconcerto per questa che è una non notizia.

La vita della biblioteca, il suo senso è, non solo ma soprattutto, nella consultazione del materiale conservato, prezioso per chi ha intenzioni di studio e di ricerca.

Ricordo che tutto quello stampato ante 1945 è escluso dal prestito. Più del 90% dei volumi e dei manoscritti rimane inaccessibile. Mi sembra azzardato parlare di riapertura. Di quella reale, cioè l’accesso alla consultazione, sino ad ora nessuna notizia.

Ranieri Varese
Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi