Ven 22 Mag 2020 - 217 visite
Stampa

La Vis scalpita per tornare in campo

La società si attiva per sanificazione del Palapestre, postazioni igienizzanti, termoscanner e mascherine personalizzate

Filippo Bertelli

La Vis 2008 del presidente Filippo Bertelli non si è mai fermata durante il periodo di lockdown. Istruttori, allenatori e soprattutto i preparatori atletici hanno seguito i propri gruppi, ovviamente da casa e hanno utilizzato la famosa app Zoom per svolgere gli allenamenti in remoto.

Un lavoro difficile, ma indispensabile per tenere in forma gli atleti, per mantenere i gruppi coesi e ultimo ma non meno importante, per distrarre e svagare i ragazzi costretti a restare a casa.

La società scalpita per ripartire e si sta organizzando per la sanificazione degli spazi, a cominciare dal Palapalestre.

“Non è nostra intenzione trascurare la sicurezza dei nostri atleti e collaboratori, infatti oltre alla sanificazione, abbiamo già previsto diverse postazioni igienizzanti – anticipa il presidente Bertelli -. Ci stiamo attivando per l’utilizzo del termoscanner in palestra e forniremo a tutti i nostri tesserati mascherine di eccellente qualità, lavabili e riutilizzabili nonché personalizzate con il nostro logo”.

L’augurio è che “questo periodo abbia fatto capire alle istituzioni, alle famiglie e soprattutto ai ragazzi quanto è importante il nostro servizio, svolto da persone che mettono passione e fanno sacrifici per seguire tutti questi atleti, i nostri Ragazzi con la R maiuscola. Ci vediamo presto in campo”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi