Lun 11 Mag 2020 - 1762 visite
Stampa

Jolanda piange un’altra vittima dalla Covid-19

Si tratta di un uomo di 63 anni, è deceduto il 7 maggio all'ospedale del Delta, il giorno stesso del ricovero

Il contagio sembra in sensibile rallentamento, ma i lutti continuano a pesare in questi mesi di epidemia. È di lunedì mattina la comunicazione di un altro decesso dovuto alla Covid-19, il 144esimo finora.

Si tratta di un uomo di 63 anni di Jolanda di Savoia, deceduto all’ospedale del Delta a Lagosanto lo stesso giorno in cui è stato ricoverato: il 7 maggio.

Come detto, è la vittima numero 144 dall’inizio dell’epidemia di coronavirus Sars-CoV-2 accertata nel Ferrarese. Di queste 133 erano residenti nel territorio provinciale: 23 Ferrara, 17 Cento (1 ospite struttura di Ferrara), 3 Voghiera, 3 Goro, 4 Poggio Renatico (2 ospite di una casa famiglia), 2 Copparo, 2 Ostellato, 5 Fiscaglia, 35 Argenta (9 residenti ad Argenta, 2 ospiti della casa residenziale “La Fiorana”, 17 ospiti della casa residenziale “Manica”, 7 ospiti della casa residenziale “Villa Aurora”), 9 Codigoro (1 ospite di una casa famiglia, 4 ospiti casa residenziale “Alma”), 4 Mesola (1 ospite della Comunità Alloggio Bosco Mesola), 3 Terre del Reno, 3 Bondeno, 3 Jolanda di Savoia, 1 Tresignana, 9 Comacchio (1 ospite dell’hospice di Codigoro), 4 Portomaggiore, 2 Riva del Po (1 Ospite della Casa Protetta Capatti di Riva del Po). Altri 10 deceduti erano residenti fuori provincia: 2 Pieve di Cento (Bo), 1 Molinella (Bo), 1 Baricella (Bo), 2 Piacenza, 2 Finale Emilia (Mo), 1 San Pietro in Casale (Bo), 1 residente a Bologna. Infone vanno contati 2 residenti fuori regione: 1 Sermide (Mn) e 1 Chioggia (ospite di una struttura di Comacchio).

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi