Ven 17 Apr 2020 - 342 visite
Stampa

Coronavirus e l’aumento del traffico internet: cosa sta cambiando

In questi difficili giorni in cui il coronavirus si è imposto prepotentemente nelle nostre vite, costringendoci a trascorrere molto più tempo nelle nostre abitazioni di quanto eravamo abituati a fare in precedenza, Internet è diventato la prima e più importante fonte di intrattenimento.

Social network, piattaforme di streaming, giochi online, app per videochiamate: senza la connessione alla rete il lungo tempo trascorso tra le mura domestiche sarebbe sicuramente più pesante, è innegabile. In questa fase in cui non possiamo avere contatti umani ravvicinati, la rete viene dunque in nostro soccorso, permettendoci di avere vicino anche chi si trova a centinaia di chilometri di distanza.

Non solo svago, infatti grazie ad Internet molte aziende hanno potuto continuare le proprie attività con lo smart working, mentre la scuola ha potuto proseguire la formazione degli studenti mediante le videolezioni: si tratta di soluzioni in precedenza poco o per nulla utilizzate, ma che da qui in avanti potrebbero rivoluzionare per sempre il mondo lavorativo e scolastico.

Internet in queste settimane di emergenza ha dunque consolidato il proprio ruolo fondamentale nelle nostre vite, facendo crescere in maniera esponenziale la sua richiesta, un caso mai accaduto in precedenza. Questa forte domanda, raddoppiata rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, ha inevitabilmente causato disservizi e iniziali rallentamenti di connessione, a cui la maggior parte degli operatori del settore ha saputo rispondere in maniera efficace, sostenendo i picchi e l’incremento del traffico Internet: la rete ha dunque retto il colpo senza riscontrare troppi problemi.

Ma per accedere ai servizi che desideriamo è necessario disporre di una connessione di altissima qualità che permetta di navigare ad elevate prestazioni e senza limitazioni. Sono numerose le offerte in circolazione in questo periodo per avere internet a casa, tra queste figurano quelle di Fastweb, disponibili sia per la rete fissa, sia per quella mobile.

Con Fastweb Casa, al prezzo vantaggioso di 25,95 euro con modem incluso al posto di 34,95, potrai avere la Fibra Ultraveloce fino a 1 Gigabit/s senza vincoli e senza costi nascosti, oltre a 12 mesi di Playstation Plus inclusi. Se invece quello che cerchi è una connessione per il tuo smartphone potrebbe fare al caso tuo Fastweb Mobile, con 30 gb e minuti illimitati al costo di 9,95 euro al mese con sim e spedizione gratuiti. Inoltre, Fastweb si sdoppia e unisce rete casa e mobile al costo di 34,90 euro al mese.

Fai un passo avanti con Fastweb, scegli l’offerta che fa al caso tuo e utilizza nel migliore dei modi il tuo tempo a casa!

Articolo pubbliredazionale

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi