Ven 10 Apr 2020 - 832 visite
Stampa

Pd: “Serve un tavolo di crisi comunale a Ferrara”

Interrogazione per dare risposte ad attività commerciali e non commerciali, studenti fuori sede e disoccupati

Un tavolo di crisi per esaminare le necessità, in tempi di Coronavirus, di attività commerciali e non commerciali, studenti fuori sede e disoccupati. Lo chiede il Pd con una interrogaziooen diretta al sindaco Alan Fabbri e all’assessore ai servizi sociali Cristina Coletti.

Nei giorni scorsi le organizzazioni sindacali ferraresi hanno avanzato una richiesta al Comune di Ferrara di attivare un tavolo di crisi, con la presenza anche dei sindacati dei proprietari, per tenere monitorata la situazione degli inquilini, e definire i criteri per la rimodulazione temporale dei canoni Erp per quei nuclei familiari che documentino la riduzione del loro reddito in ragione della interruzione dell’attività lavorativa.

Sono infatti migliaia i lavoratori in cassa integrazione, a seguito della chiusura delle aziende per l’emergenza coronavirus, così come gli autonomi che hanno visto un calo importante di reddito in queste settimane. “Per questo abbiamo presentato un’interpellanza – dichiarano i consiglieri Aldo Modonesi, Caterina Ferri e Francesco Colaiacovo – chiedendo al Comune di Ferrara che si attivi velocemente per convocare le parti e cercare insieme soluzioni che vadano incontro alle difficoltà delle famiglie in affitto, sia da privati che nelle abitazioni pubbliche. Anche per questo è urgente che vengano erogati in tempi stretti i contributi del Fondo sociale per l’affitto, che sono fermi dal mese di marzo 2020″.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi