Mer 8 Apr 2020 - 1106 visite
Stampa

Smog e morti per Covid, Piccinini (M5S): “Qualità dell’aria è tema prioritario”

La capogruppo regionale dei Cinquestelle incalza la Regione dopo la nuova ricerca sul ruolo dell'inquinamento nelle morti da Coronavirus

Silvia Piccinini (M5S)

“Adesso che anche un’altra autorevole ricerca ha messo nero su bianco che la pessima aria che si respira in Emilia-Romagna, come in Lombardia, possa aver avuto un ruolo importante nelle morti da Coronavirus, crediamo che l’assessore Priolo non possa non prendere coscienza del fatto che il miglioramento della qualità dell’aria nella nostra regione sia una priorità assoluta”.

È quanto dichiara Silvia Piccinini, capogruppo regionale del MoVimento 5 Stelle, commentando i risultati della ricerca pubblicata sulla rivista Environmental Pollution e condotta tra Università di Siena e Aarhus in Danimarca, nella quale si sostiene come sia probabile che le persone che hanno contratto il virus in Emilia-Romagna e Lombardia (dove il tasso di mortalità si aggira attorno al 12%, ben superiore rispetto a quello nazionale fermo al 4,5%) fossero già indebolite dall’esposizione prolungata e perdurante allo smog e che, quindi, l’inquinamento possa essere un co-fattore che contribuisce ad aggravare la malattia.

“Questa ricerca, sommata a quella portata avanti da Sima nelle scorse settimane sulla velocità di diffusione dei virus attraverso le polveri sottili – aggiunge Piccinini – dimostra come sia necessario attuare delle politiche ambientali totalmente diverse da quelle portate avanti fino a questo momento. Per questo l’atteggiamento dell’assessore Priolo, che fino ad oggi ha cercato di sminuire i risultati di questo tipo di ricerche, deve necessariamente cambiare. L’emergenza che stiamo vivendo ci sta mettendo davanti al fatto che il Coronavirus segnerà uno spartiacque tra ciò che c’era prima e ciò che necessariamente dovrà cambiare, e questo vale soprattutto in riferimento alle scelte ambientali che la Regione deve adottare”.

“Il tema del miglioramento della qualità dell’aria che respiriamo tutti i giorni – conclude Silvia Piccinini – non può più essere sottovalutato o rimandato a data da destinarsi così come è stato fatto fino ad oggi”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi