Gio 26 Mar 2020 - 12200 visite
Stampa

Coronavirus. A Ferrara un decesso e 14 positivi

Scende il numero dei contagi da Covid-19. Ricoverati 38 casi sospetti. Isolamento concluso per 31 persone

(articolo modificato dopo la pubblicazione iniziale)

Due decessi e 14 nuovi contagi in provincia di Ferrara. È l’ultimo bollettino che arriva dall’Ausl e relativo alla giornata di mercoledì 25 marzo. L’ultimo paziente morto si è registrato a Fiscaglia mentre il caso di Codigoro, inizialmente dato come positivo al Covid-19, è risultato negativo al tampone.

Dei 14 nuovi positivi 10 provengono da Ferrara, 2 da Cento, 1 da Argenta e 1 da Tresignana. Sempre oggi sono stati effettuati 60 tamponi (196 quelli totali di cui si attende l’esito). Sei ionvece sono stati i tamponi negativi.

38 sono invece i casi sospetti ricoverati oggi: 20 all’ospedale di Cona, 14 al Delta, 2 ad argenta e 2 a Cento. Sono ricoverate in terapia intensiva 5 persone a Lagosanto (3 residenti di Cento, 1 di Comacchio e 1 di Ferrara) e una a Cona (residente a Codigoro)

In isolamento domiciliare ci sono 55 persone, di cui quasi la metà (21) a Cento. Altri 12 a Ferrara, 6 ad Argenta, 3 a Bondeno, 2 a Codigoro e uno a testa a Foscaglia, Lafosanto e Portomaggiore. La sorveglianza telefonica è applicata a 28 persone al momento e per 31 si è concluso tale il periodo.

In tolate, dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, il 24 febbraio, i soggetti sottoposti a sorveglianza sono 1269. Per 561 tale periodo si è già concluso. I tamponi positivi sono 205, di cui 9 per persone residenti fuori provincia.

I decessi conosciuti fino ad oggi sono 16: 5 di Ferrara, 3 di Cento, 1 di Fiscaglia, 1 di Voghiera, 1 di Goro, 1 di Poggio Renatico, 1 di Copparo, 1 di Ostellato, 1 di Pieve di Cento e 1 di Molinella.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi