Ven 14 Feb 2020 - 5067 visite
Stampa

Raid vandalici a Bondeno, l’autore è un minorenne

I carabinieri identificano un giovane con all’attivo già diversi reati tra cui anche una rapina

Bondeno. I carabinieri di Bondeno, al termine di specifiche indagini, hanno identificato l’autore degli atti vandalici compiuti in piazza a Bondeno nella notte tra il 6 e il 7 febbraio scorso.

Si tratta di T.M, un 17enne di origini tunisine con all’attivo già diversi reati tra cui anche una rapina, commessa in concorso con alcuni maggiorenni marocchini, perpetrata proprio in Bondeno nel maggio 2019 ai danni del Circolo della Bocciofila.

I militari sono risaliti al giovane malvivente, dopo circa una settimana di accertamenti, consistiti nell’ascolto di testimoni e nell’essersi avvalsi dei sistemi di videosorveglianza comunali installati a ridosso dei luoghi oggetto degli atti vandalici. Aveva infatti destato unanime malcontento nel Comune quanto accaduto nella nottata del 7 febbraio in cui erano stati scaraventati e rovesciati in pieno centro, in particolare nella centralissima piazza Aldo Moro e nei limitrofi viali Pironi e Matteotti, nonché all’esterno dell’ex stazione dei treni, diversi contenitori per la raccolta differenziata, il cui contenuto era stato sparso per la via mettendo a repentaglio anche la pubblica incolumità (in particolare per i numerosissimi frammenti di vetro presenti sulla carreggiata con evidente pericolo per i veicoli in transito).

Il raid vandalico è stato pertanto frutto dell’azione isolata di un singolo, seppur già noto all’Arma bondenese, che è stato conseguentemente segnalato a piede libero alla Procura per i Minorenni di Bologna per i reati di danneggiamento aggravato e imbrattamento di cosa altrui e successivamente affidato ai servizi sociali dove sarà oggetto di costante monitoraggio, non potendosi anche escludere l’adozione di misure restrittive per i suoi precedenti e per la pericolosità sociale palesata nella circostanza.

Rimane pertanto sempre alta la prevenzione nell’abitato cittadino da parte delle pattuglie dei carabinieri di Bondeno, anche per scongiurare ulteriori atti di vandalismo e reati in genere ai danni di edifici pubblici e cittadinanza.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi